Incentivi rottamazione 2009 per l’acquisto di nuove biciclette e ciclomotori Euro 2



Con la bella stagione sono partiti anche gli incentivi per l’acquisto di ciclomotori e veicoli elettrici.
Verso la metà di aprile, il Ministero dell’Ambiente, in accordo con l’Ancma (Associazione Nazione Ciclo e Motociclo aderente a Confindustria) ha reso disponibili 8.750.000 Euro da erogare a tutti coloro che, entro il 2009, vorranno acquistare:
– una nuova bicicletta (normale o a pedalata assistita), senza obbligo di rottamazione;
– un nuovo ciclomotore con motore a scoppio (Euro 2) o elettrico, con obbligo di rottamazione di un vecchio ciclomotore Euro 0 o Euro 2.

Per l’acquisto di un ciclomotore a 2 tempi (a miscela) l’incentivo all’acquisto sarà compreso tra l’8% del costo del mezzo e 180 euro; si arriverà invece fino al 30% di incentivo nel caso di un ciclomotore elettrico o di un quadriciclo elettrico.
Per l’acquisto di una bicicletta con pedalata assistita, l’incentivo è pari al 30% del costo del veicolo fino ad un massimo di 700 euro: per usufruire del massimo dell’incentivo (700 euro) dovrete acquistare un mezzo del valore di 2330 euro (fermo restando che l’incentivo è sempre pari al 30% del costo del veicolo).

Il presidente dell’Ancma è ovviamente fiducioso dell’accordo e ha dichiarato che: “Il segmento dei ciclomotori era in forte sofferenza in quanto rimasto tagliato fuori dagli incentivi statali e la disponibilità di questo accordo con il Ministero dell’Ambiente ci consente di equilibrare l’offerta sul mercato e accelerare il rinnovo del parco circolante obsoleto”.

Sul sito del Sole24Ore è disponibile il listino prezzi che il Ministero ha predisposto in modo che tutti sappiano in anticipo quali sono i mezzi che possono usufruire dell’incentivo statale.
Consultatelo, e una volta scelto il veicolo che fa per voi, recatevi presso un rivenditore autorizzato con codice fiscale o partita iva nel caso di ditte o aziende.
Il Governo ha comunicato che ognuno potrà acquistare fino a 3 biciclette ma non sappiamo dirvi quanti ciclomotori (sia a benzina che elettrici) è possibile acquistare.